“SALOTTO SOLIDALE …
PER UN MONDO MIGLIORE”
Fundraising face to face
iniziative culturali/solidali nell’alveo del progetto “Villaggi IDEMM” ( Isole di Esempio Mondo Migliore)  

L’idea

I soci del COEMM e i suoi Partner (soci sostenitori) – al fine di dare comunicazione e supporto al progetto umanitario denominato “Villaggi IDEMM” –, a partire dalla data di avvio Expo Universale Italiano 2015 e fino alla fine di quello negli Emirati Arabi del 2020, promuovono, in Italia ed Europa, un’itinerante serie di appuntamenti culturali e ludici da svolgersi all’interno di “salotti” individuati presso abitazioni, circoli, teatri, locali pubblici e determinate piazze cittadine (previo accordo con i proprietari e, nei luoghi pubblici, con adeguata autorizzazione di Legge).

Gli ospiti, invitati, oltre a venire a conoscenza e a dibattere dei temi culturali e del progetto solidale, promossi all’uopo, sono chiamati ad effettuare piccole o grandi donazioni .

I temi culturali dibattuti all’interno dei Salotti Solidali

Posti al centro dell’attenzione e del dibattito, i temi saranno tutti orientati ai perché è possibile debellare le povertà nel Mondo e come sia possibile realizzare una condizione di benessere psichico e fisico per tutti (siamo quello che pensiamo e mangiamo).

I Testimonial dei Salotti di carattere Nazionale

Ogni appuntamento avrà un testimonial, ricercato fra Opinion Leader di ogni località (italiana ed europea). I primi testimonial che il COEMM ed i suoi Partner individuano e ricercano sono i Calciatori Professionisti, i Personaggi dello Spettacolo e i Militari (a partire dagli alti di grado).
Gli Ospiti presenti all’itinerante “Salotto solidale” riceveranno l’attestato di “Messenger of peace for a better world”

Ipotesi, modalità e conteggio di previsione donazioni (a regime e in previsione iniziale)

La campagna per finanziare lo strategico e innovativo progetto umanitario “Villaggi IDEMM”, prevede – a regime – il formarsi di un “Salotto Solidale” in ogni Comune Italiano in cui il medesimo salotto sia riunito per una condivisione e discussione orientante almeno una volta al mese. Ad ogni Salotto Solidale verrà chiesta una libera donazione da destinarsi a tutte le attività di COEMM International e, nello specifico, alla realizzazione dei villaggi IDEMM e di tutto quanto si riterrà necessario fare per giungere alla realizzazione del “buon progetto”

Più saranno numerosi i Referenti COEMM (per Comune Europeo) e maggiore saranno gli introiti da destinare al progetto “Villaggi IDEMM” ed allo strategico ideale sociale conseguente. L’era delle tecnologie impone un cambio radicale di visione politica e sociale. Debellare la povertà si deve e si può!

Secondo i nostri studi servono * :

  • – un buon programma
  • – un esempio pilota da promuovere a livello internazionale tramite Testimonial credibili (per noi i più etici Calciatori del Mondo)
  • – 10 anni di pianificazione, esempi pilota concreti, attivazione mirata della diplomazia Italiana e Internazionale.

* siamo pronti a spiegarlo debitamente a chiunque ce ne dia facoltà.

I Referenti COEMM I RC sono volontari di specchiata moralità che condividono le tematiche del COEMM.

Il COEMM può godere della stretta collaborazione solidale di numerose Associazioni (e dei loro associati e simpatizzanti) e Aziende presenti nei vari territori (ad iniziare dall’Italia), con le quali si è scambiato il gratuito patrocinio.

Modalità di raccolta donazioni in denaro

Le donazioni possono avvenire :

  • – in contanti per piccole somme*
  • – via bonifico dove predisposto dal COEMM

I nuovi conti in cui versare le donazioni sono i seguenti:
CONTO CORRENTE POSTALE:
Comitato Organizzatore E. Champion Mondo Migliore (COEMM)
Codice IBAN: IT96Q0760102 0000 0103 0269672
(conto posta corretto)

Conto Corrente Bancario:
Gruppo INTESA SAN PAOLO
IBAN. IT59 G033 5901 6001 0000 0143 484
BIC BCITITMX

Intestazione per eseguire le donazioni al progetto COEMM:
C.O.E.M.M. COMITATO ORGANIZZATORE E.CHAMPION MONDO MIGLIORE

*Le somme in contanti devono essere consegnate al referente Regionale COEMM che, a sua volta, le consegna al referente Nazionale (quest’ultimo le versa nel conto corrente COEMM).

Come accogliere e formare i Referenti COEMM di zona
Per promuovere la filosofia e le azioni del nostro “Mondo Migliore”, serve creare quanti più possibili CLEMM (Club Locale Etico Mondo Migliore). Ogni Club si appoggia in toto al COEMM INT’L (Statuto, filosofia, regole etiche) ma possiede autonomia di semplice gestione.

Il CLEMM ha un Presidente che diventa il Referente COEMM (RC) di zona Comunale all’uopo individuata (la zona è divisa come da discrezionalità imposta dal COEMM e concordata con il CLEMM).

La Formazione può avvenire :

  • a) attraverso videoconferenze Skype
  • b) attraverso incontri da produrre periodicamente fra Delegati COEMM ed RC

Perché diventare Referente Coemm:

Innanzitutto per la soddisfazione di fare rete su filosofie etiche che favoriscono il benessere psichico e fisico sia personale che del nostro prossimo. In secondo luogo, per avere la possibilità di crescere personalmente e professionalmente, andando a gestire ed organizzare una struttura di persone locale (no profit in caso venisse dal COEMM. Struttura culturale che prende il nome di CLEMM: Circolo Locale Etico Mondo Migliore), o di capitali (in caso venga da Società Partner del COEMM. Con accordi mirati fra le Parti).

Tematiche culturali prese in esame e dibattute nei “Salotti Solidali”

  1. Perché esiste la povertà economica e come si dovrebbe vivere in una società di individui felici, prosperi ed altruisti.
  2. Come ci fanno alimentare e come ci si dovrebbe alimentare, per vivere in salute
  3. La medicina convenzionale e quella alternativa naturale. Attenzioni e opportunità
  4. La sicurezza dei Cittadini e la prevenzione ad ogni sopruso (la prevenzione è più efficace della cura).
  5. La libertà di espressione.
  6. La ginnastica per la mente e per il corpo
  7. Giochi di salotto … solidarietà e divertimento garantiti!
  8. I vantaggi di stare in un grande Gruppo d’Acquisto Solidale (“GolNet”).